Magnoliopsida – Parte 2 di 3


Magnoliopsida – Parte 2 di 3

Nome: Hydrocotyle asiatica, Centella

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apiaceae

Distribuzione: zone tropicali dell’Oceano Indiano

Descrizione: Pianta erbacea a fusto strisciante, con foglie reniformi palminervie lungamente picciolate; infiorescenze rosse a ombrella composta; i frutti sono diacheni.

Droga: Foglie e cauli

P.a.: Olio essenziale, steroli, saponine (asiaticoside), flavonoidi.

Proprietà: Cicatrizzanti (stimola la sintesi di collagene)

Impieghi: Fragilità capillare, emorroidi, eritemi, bruciature, insufficienza venosa, prodotti anticellulite, ecc..

 

 

Nome: Pimpinella anisum, Anice Verde

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apiaceae

Distribuzione: Originaria dell’Egitto e Medio Oriente, coltivato in tutta l’area Mediterranea

Descrizione: erba annuale con foglie inferiori cordiformi, lungamente picciolate, mentre le superiori pennatosette; infiorescenze bianche ad ombrella. I frutti sono diacheni ovoidali, brunastri a maturità.

Droga: Frutti

P.a.: Olio essenziale (anetolo, estragolo, anisaldeide), lipidi, flavonoidi.

Proprietà: Stomachica, galattogoga, carminatica, antismasmodica.

Impieghi: Disturbi digestivi, aromatizzante, liquoreria. Nota: l’olio essenziale è molto simile a quello ricavato dall’anice stellato (Illicium verum).

 

 

 

Nome: Foeniculum vulgare, Finocchio

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apiaceae

Distribuzione: Spontanea nei luoghi incolti dell’area Mediterranea

Descrizione: Pianta erbacea alta fino a 2m, con foglie filiformi dotate di una guaina molto sviluppata; infiorescenze giallastre ad ombrella composta, dall’odore caratteristico; i frutti sono diacheni con coste sporgenti ed odore di anice.

Droga: Frutti

P.a.: Olio essenziale (anetolo e fencone)

Proprietà: Stomachica, galattogoga, carminativa

Impieghi: Disturbi digestivi, flatulenza, eruttazioni; alimentare. Nota: la variante dulcis fornisce più anetolo e meno fencone.

 

 

 

Nome: Angelica archangelica, Angelica

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apiaceae

Distribuzione: Luoghi umidi in tutta Europa

Descrizione: pianta erbacea alta 1-2m, con fusto scannellato, spesso, violaceo; foglie bipennatosette ovali, seghettate; infiorescenze ad ombrella composta, di colore giallo-verdastro. I frutti sono diacheni ovali, larghi ed appiattivi, dall’odore aromatico caratteristico. Radici fittonose con molte radici laterali.

Droga: Radici

P.a.: Olio essenziale (pinene, fellandrene); cumarine (angelicina, arcangelicina)

Proprietà: Stomachica, carminativa, stimolante.

Impieghi: Disturbi digestivi, liquoreria. Al causa dell’elevato contenuto di cumarine, è sconsigliata l’esposizione al sole dopo l’utilizzo, per la possibilità di fenomeni di fotosensibilità.

Nome: Gentiana lutea, Genziana Maggiore

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Gentianaceae

Distribuzione: Zone montane dell’Europa centro-meridionale; pascoli alpini ed appenninici.

Descrizione: Pianta erbacea perenne a caule diritto, con foglie ovali opposte, brevemente picciolate alla base, sessili ed amplessicauli all’apice, con 5-7 nervature longitudinali convergenti all’apice. Fiori gialli gamopetali all’ascella delle foglie superiori, in verticilli. Radici dal sapore molto amaro, con evidenti solchi longitudinali.

Droga: Radici, estratto fluido (fine estate/autunno, 4-5° anno)

P.a.: Seco-iridoidi (genziopicrina, amarogenzina)

Proprietà: Stimolante dell’appetito, eupeptica, amaro-tonica.

Impieghi: Disturbi digestivi, liquoreria.

 

Nome: Strophantus hispidus, Strofanto

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apocynaceae

Distribuzione: Foreste tropicali ed equatoriali africane

Descrizione: Cespuglio o liana, con foglie ellittiche opposte, acute all’apice, a nervatura penninervia. Infiorescenze color giallo-rosso cimose-corimbiformi, con corolle con lunghe appendici giallastre. Il frutto è costituito da 2 follicoli divergenti opposti, contenenti molti semi sormontati da un ventaglietto di peli.

Droga: Semi privati dei peli.

P.a.: Eterosidi cardiotonici (strofantina)

Proprietà: Cardiotonica (con effetto simile a quello della digitale, ma più rapido e meno duraturo)

Impieghi: Cardiotonici d’urgenza, per somministrazione endovenosa.

 

 

 

 

 

 

Nome: Catharanthus roseus, Pervinca tropicale

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Apocynaceae

Distribuzione: Originaria del Madagascar, coltivata in tutta la fascia intertropicale, ed in Europa come pianta ornamentale.

Descrizione: Suffrutice alta fino ad 80cm, con foglie opposte ovali, lucide, mucronate (con una “puntina” all’apice), e fiori solitari di colore bianco/rosa, gamopetali con 5 lobi nella parte distale.

Droga: Tutta la pianta

P.a.: Alcaloidi indolici (vinblastina e vincristina)

Proprietà: Citostatiche/antimitotiche: si fissano sulla tubulina impedendo la formazione del fuso mitotico.

Impieghi: Emisintesi di antitumorali.

Nome: Atropa belladonna, Belladonna

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Solanaceae

Distribuzione: margini dei boschi, radure, luoghi incolti, zone submontane dell’Europa centro-meridionale

Descrizione: Erba perenne dall’odore sgradevole, con foglie alterne, ovali, ad apice acuminato; le foglie dei rami fioriferi sono geminate (ovvero foglie grandi sono accoppiate con foglie piccole); fiori campanulati di colore bruno-violaceo, all’ascella delle foglie. Il frutto è una bacca nera a maturità, molto simile ad una ciliegia, provvista di un calice persistente. Tutta la pianta è tossica.

Droga: Foglie, o foglie e fiori.

P.a.: Alcaloidi tropanici (atropina, scopolamina)

Proprietà: Parasimpaticolitica, antimuscarinica, antiparkinson, midriatica, antispasmodica, antinevralgica, ecc..

Impieghi: Stimolante cardiaco, trattamento di ulcere, inibizione delle secrezioni, colliri, antispasmodici muscolari, antidoti per avvelenamenti da inibitori colinesterasici.

 

 

Nome: Capsicum frutescens, Peperoncino

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Solanaceae

Distribuzione: Originaria dell’America tropicale, è coltivata nelle zone tropicali e temperate, anche in Italia.

Descrizione: Arbusto (o erba annuale da noi) alto circa 1m, con foglie ovali acuminate, picciolate; fiori biancastri pentameri. Il frutto è una bacca allungata, di colore e forma dipendenti dalla specie e dal cultivar.

Droga: Frutti.

P.a.: Ammidi (capsaicinoidi, in particolare la capsaicina), carotenoidi e vitamina C.

Proprietà: Anestetica (inibisce la trasmissione nervosa), bruciante, rubefacente.

Impieghi: Alimentare, anestetico per dolori di origine neurologica e reumatica.

 

Nome: Mentha x piperita, Menta

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Lamiaceae

Distribuzione: Coltivata in molte zone del mondo, predilige luoghi freschi ed umidi.

Descrizione: Pianta con fusti quadrangolari, foglie semplici opposte, brevemente picciolate, seghettate e dotate (specialmente sulla pagina inferiore) di peli ghiandolari e protettori. Infiorescenze a spicastro di colore rosa-viola, sterili. Si propaga per via vegetativa.

Droga: Foglie

P.a.: Olio essenziale (soprattutto mentolo), triterpeni, flavonoidi..

Proprietà: Decongestionante, antispasmodico della muscolatura liscia intestinale

Impieghi: Disturbi digestivi, decongestionanti; anti-pruriginoso in prodotti ad uso topico; liquoristico, alimentare, cosmetico.

 

 

Nome: Melissa officinalis, Melissa

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Lamiaceae

Distribuzione: Originaria della Turchia, diffusa in Europa nei luoghi freschi.

Descrizione: Pianta erbacea con fusto quadrangolare, foglie ovate opposte, picciolate, con margine crenulato e lembo rugoso (se strofinate sprigionano odore di limone); fiori a verticilli all’ascella delle foglie, di colore bianco-rosato. Il frutto è un tetrachenio.

Droga: Foglie.

P.a.: Olio essenziale (citrale, citronellale), flavonoidi, ecc..

Proprietà: Sedativa del SNC, spasmolitica, antibatterica ed antifungina.

Impieghi: Insonnia lieve, disturbi digestivi.

 

 

Nome: Rosmarinus officinalis, Rosmarino

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Lamiaceae

Distribuzione: Spontaneo nella zona Mediterranea, coltivato ovunque.

Descrizione: Arbusto cespuglioso (legnoso) con foglie opposte lineari ricurve verso la pagina inferiore; sono più chiare inferiormente per la presenza di numerosi peli secretori; fiori violacei in spicastri all’ascella delle foglie. Il frutto è un tetrachenio.

Droga: Foglie e sommità fiorite.

P.a.: Flavonoidi, triterpeni, diterpeni, olio essenziale (canfora e pinene).

Proprietà: Spasmolitico, antiossidante, coleretico, aromatizzante, ecc..

Impieghi: Disturbi dell’apparato digerente; alimentare come aromatizzante. Nota: l’olio essenziale è neurotossico; neurotossicità che tuttavia non si manifesta per via alimentare.

 

 

Nome: Salvia officinalis, Salvia

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Lamiaceae

Distribuzione: spontanea e coltivata in tutta l’area Mediterranea; spesso presente su rupi aride o pietraie.

Descrizione: Suffrutice con fusti quadrangolari, foglie lanceolate persistenti a margine dentellato, rugose, dall’aspetto vellutato, per la presenza di numerosi peli ghiandolari; fiori blu violacei in spicastri terminali.

Droga: Foglie

P.a.: Di- e tri-terpeni, flavonoidi, olio essenziale (thujoni, cineolo, eucaliptolo, canfora)

Proprietà: Antiossidanti, aromatizzante, spasmolitica.

Impieghi: Disturbi digestivi, prodotti per l’igiene orale; alimentare.

 

 

 

Nome: Thymus vulgaris, Timo

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Lamiaceae

Distribuzione: Zone aride dell’area Mediterranea.

Descrizione: Suffrutice di 20-30cm, con foglie lanceolate a margini revoluti verso la pagina inferiore; foglie opposte ricche di ghiandole. Fiori rosei in spicastri. Odore forte e penetrante.

Droga: Fiori e sommità fiorite

P.a.: Flavonoidi ed olio essenziale (timolo, linalolo, carvacrolo)

Proprietà: Antiossidanti, antibatteriche, antifungine, antispasmodiche.

Impieghi: Disturbi digestivi, affezioni del cavo orale / vie aeree superiori, disinfezione di piaghe e ferite, creme e pomate cicatrizzanti; alimentare.

 

Nome: Plantago psillium, Psillio

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Plantaginaceae

Distribuzione: Luoghi sabbiosi delle coste Mediterranee

Descrizione: Erba annuale con fusti diritti; rosetta di foglie basali, e foglie superiori opposte o verticillate. Infiorescenza a spiga; il frutto è una capsula circumscissa che libera 2 semi che presentano una macchia chiara ciascuno, circondata da bordi in rilievo.

Droga: Semi

P.a.: Muccilagini (xilosio, arabinosio, ecc..)

Proprietà: Lassativo meccanico, ipoglicemizzante, ipocolesterolemizzante.

Impieghi: Lassativi, diete dimagranti.

 

Nome: Digitalis purpurea, Digitale

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Scrophulariaceae

Distribuzione: Luoghi incolti dell’Europa occidentale

Descrizione: Pianta erbacea bienne con fusti diritti, rosetta di foglie basali inferiormente, e foglie alterne lanceolate, dentate o crenate superiormente; pagina superiore vellutata, inferiore tormentosa per via delle nervature; piccioli finemente alati; infiorescenze color porpora con corolla digitata (a forma di ditale), con all’interno macchie rosse contornate di bianco; infiorescenze pendule a racemo unilaterale. Il frutto è una capsula con numerosi semi ellittici.

Droga: Foglie (fine 1° anno / inizio 2^ fioritura)

P.a.: eterosidi cardiotonici (digitossigenina, digossigenina)

Proprietà: Cardiotoniche (aumento della forza contrattile, riduzione della frequenza cardiaca), diuretiche.

Impieghi: Estrazione di cardiotonici.

 

 

Nome: Digitalis lanata, Digitale

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Scrophulariaceae

Distribuzione: Diffusa spontaneamente nell’Europa orientale; coltivata anche altrove.

Descrizione: Pianta erbacea perenne (la D. purpurea è invece bienne), con foglie alterne sessili, lanceolate, di colore verde scuro. Infiorescenze di colore bianco-crema, venate di bruno, a racemi molto densi. Il frutto è una capsula ovoide con molti semi.

Droga: Foglie

P.a.: Eterosidi cardiotonici (digitossigenina, digossigenina)

Proprietà: Cardiotonica

Impieghi: Principale fonte di eterosidi cardiotonici (contenuto superiore a quello della D. purpurea).

 

 

Nome: Harpagophytum procumbens, Artiglio del diavolo

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Pedaliaceae

Distribuzione: Zone semidesertiche e savane del Sud Africa.

Descrizione: Pianta perenne con fusto strisciante, foglie opposte e grandi fiori gialli tubulosi, con lobi rosso-violacei. Il frutto è una capsula legnosa dotata di escrescenze acute munite di spine curve e taglienti.

Droga: Radici laterali tuberizzate

P.a.: Glicosidi iridoidi (arpagoside, procumbide)

Proprietà: Analgesico, antiinfiammatorio

Impieghi: Dolori reumatici ed articolari.

 

Nome: Cinchona succirubra, China rossa

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Rubiaceae

Distribuzione: Versante orientale della cordigliera andina, tra i 1500-3000m; coltivata anche in Asia e Indonesia.

Descrizione: Albero alto fino a 20m, con corteccia rossastra, foglie opposte lanceolate penninervie. Fiori biancastri in racemi terminali. Il frutto è una capsula color ruggine.

Droga: Corteccia di tronco e rami.

P.a.: Alcaloidi chinolinici (chinina, chinidina)

Proprietà: Antimalariche (chinina), antifibrillante cardiaco (chinidina)

Impieghi: Antimalarici; liquoreria.

 

 

Nome: Coffea arabica, Caffè

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Rubiaceae

Distribuzione: Originaria dell’Etiopia, coltivata anche in America, Asia ed Africa.

Descrizione: Albero alto fino a circa 8m, con foglie ovali-acute coriacee, opposte e penninervie; infiorescenze a glomeruli, con frutto che è una drupa rossastra contenente 2 semi; questi presentano un solco marcato che rappresenta l’ilo.

Droga: Semi

P.a.: Caffeina, acido caffeico, glucidi, lipidi, proteine.

Proprietà: Stimolante SNC, diuretica, vasodilatatrice, può indurre tachicardia

Impieghi: Stimolante (migliora lo stato di veglia, attenzione), prodotti dimagranti (stimola la lipolisi), prodotti antiinfluenzali (in associazione a vitamine ed acido acetilsalicilico), alimentare.

 

Nome: Valeriana officinalis, Valeriana

Sistematica: Magnoliopsida, fam. Valerianaceae

Distribuzione: Luoghi e corsi d’acqua in tutta l’Europa; ampiamente coltivata per uso medicinale.

Descrizione: Erba perenne con rizoma cavo internamente, cilindrico, dall’odore sgradevole; foglie composte, opposte, imparipennate, picciolate le inferiori, sessili le superiori; infiorescenza a corimbo composto di colore bianco-rosato; il frutto è un achenio munito di pappo.

Droga: Rizoma con radici e stoloni

P.a.: Iridoidi non glicosidici, sesquiterpeni non volatili (acido valerenico), olio essenziale (valeranolo, valeranale, valeranone).

Proprietà: Sedativa, tranquillante, antispasmodico, ipotensiva.

Impieghi: Preparati sedativi, per l’insonnia, per stress, ansia.