Intossicazione da Barbiturici


INTOSSICAZIONE DA BARBITURICI

I barbiturici sono molto più pericolosi delle benzodiazepine visto che la loro funzione è esplicata anche in assenza del GABA; tuttavia sono molto meno usati, e pertanto le intossicazioni da barbiturici non sono poi così frequenti.

L’intossicazione può avvenire sia ad alte dosi che, soprattutto in associazione ad altri deprimenti del SNC; determina sedazione, ipotensione, bradicardia, bradipnea, coma.

Si può ricorrere a lavanda gastrica, carbone attivo, alcalinizzazione delle urine, emodialisi, ecc..