Inibitori del Cotrasporto Sodio/Glucosio (Gliflozine)


INIBITORI DEL COTRASPORTO SODIO-GLUCOSIO

Sono farmaci che vanno a bloccare un sistema di trasporto (cotrasporto) che permette l’ingresso nella cellula di sodio e glucosio, situato a livello del tubulo renale.

Il glucosio viene filtrato a livello glomerulare, per essere poi riassorbito assieme al sodio a livello tubulare sfruttando dei cotrasporti che lo spostano assieme al sodio.

Questi cotrasporti sono chiamati SGLT, e sono precisamente SGLT-1 ed SGLT-2; trasportano rispettivamente 2 ioni Na+ ed 1 molecola di glucosio, e 1 ione Na+ ed 1 molecola di glucosio.

I farmaci che inibiscono questo sistema di trasporto sono dette GLIFLOZINE. La principale gliflozina è DAPAGLIFLOZIN, selettiva per SGLT-2; si somministra per via os, e viene escreta a livello renale, dove dopotutto va ad esplicare la sua funzione.

Tra gli effetti collaterali può causare ipoglicemia da sovraddosaggio, oppure per ipersensibilità da parte del paziente.

Fanno effetto in media dopo 8 settimane, e sono indicati nei diabetici obesi, garantendo la perdita di 3kg in circa 24 settimane.