I Solidi e Loro Proprietà


I SOLIDI e LORO PROPRIETA’

SOLIDI CRISTALLINI: Sono caratterizzati da particelle disposte secondo un preciso ordine geometrico.

SOLIDI AMORFI: Sono caratterizzati da una disposizione spaziale irregolare.

SOLIDI COVALENTI / ATOMICI: Sono formati da atomi legati tra loro mediante legami covalenti.

SOLIDI IONICI: Sono formati da reticoli ionici, costituiti cioè da ioni. Non sono malleabili.

SOLIDI MOLECOLARI: Solidi ai cui vertici sono disposte le molecole.

SOLIDI METALLICI: Formati da forti legami, tutti cationi equivalenti. Sono malleabili.

POLIMORFISMO ED ALLOTROPIA: Il polimorfismo è la capacità di una stessa sostanza di potersi presentare in diverse strutture; allotropia è il caso in cui un elemento ha questa capacità.

ISOMORFISMO: Sostanze diverse che danno luogo a cristalli molto simili tra loro.

CALORE SPECIFICO: Quantità di calore che bisogna fornire ad un grammo di una sostanza per aumentare la sua temperatura di un grado centigrado (+1°C).

CALORE LATENTE: di fusione: calore che bisogna fornire ad un grammo di solido alla sua temperatura di fusione per farlo fondere; di vaporizzazione: calore che bisogna fornire ad un grammo di liquido alla sua temperatura di ebollizione per farlo bollire, e diventare vapore.

ENTALPIA: E’ il contenuto in calore di una sostanza, riferito a una mole di tale sostanza, a pressione costante; viene indicato con H.

DISTILLAZIONE: Processo che permette di separare il liquido e condensare il vapore.